Virtual tour a 360° del nostro Show Room FISSORE CERAMICHE - Moncalieri(TO)
INFOLINE Fissore.com chiama il numero +39.011.640.66.53 o il centalino al +39.011.64.44.88
Chiamaci con Skype English Version (Only Tiles)
Home » Come acquistare con le Agevolazioni Fiscali
Come acquistare con le Agevolazioni Fiscali su Fissore.com

In questa pagina pubblichiamo tutte le istruzioni per aiutarti ad acquistare i tuoi prodotti su Fissore.com sfruttando le dovute Agevolazioni Fiscali attualmente in vigore.

Fissore Srl, titolare di Fissore.com, applicherà tali Agevolazioni solo quando espressamente da voi richieste durante l'ordine ed esclusivamente quando il pagamento avviene a mezzo Bonifico Bancario, pertanto sono inderogabilmente esclusi tutti gli acquisti pagati tramite Carta di Credito.

Procedura per ottenere le Agevolazioni Fiscali per gli acquisti effettuati su Fissore.com

  • Aggiungere i prodotti desiderati nel carrello selezionando la quantità e cliccando su "Acquista";
  • Quando il vostro carrello contiene tutti i prodotti che si desidera acquistare cliccate su "Vai al Carrello";
  • Giunti alla pagina denominata "Acquista on line - Come pagare" scegliete Acquisto con Agevolazioni Fiscali indicando nell'apposito campo di quale agevolazione si tratta. Quindi cliccate su "Continua" per confermare la vostra richiesta d'acquisto.
  • Ricevuta la vostra richiesta il nostro personale vi invierà la fattura con l'importo aggiornato in base alla normativa relativa all'agevolazione fiscale da voi richiesta. Tale fattura dovrà essere pagata esclusivamente a mezzo Bonifico Bancario.
  • In taluni casi prima di potervi inviare la fattura il nostro staff vi richiederà alcuni documenti necessari, a norma di legge, per poter finalizzare il vostro ordine. Tale documentazione dovrà essere inviata a assistenza@fissoreceramiche.it.

IMPORTANTE Effettuate il bonifico bancario solo quando avrete la nostra fattura in quanto le procedure fiscali prevedono che negli estremi del bonifico si debba indicare il numero della fattura corrispondente all'acquisto che è stato effettuato con le Agevolazioni fiscali.

Per qualsiasi ulteriore informazione sull'ottenimento delle Agevolazioni Fiscali per gli acquisti effettuati su questo sito vi ricordiamo che potete contattare lo staff di Fissore.com allo 011.640.66.53 o al 320.489.88.61, oppure scrivere all'indirizzo e-mail assistenza@fissoreceramiche.it.

Vademecum delle Agevolazioni Fiscali attualmente in vigore relative ai prodotti commercializzati su Fissore.com:


DETRAZIONE FINO AL 50%: Detrazione fiscale delle spese per interventi di ristrutturazione edilizia

Per quali tipi di beni venduti su Fissore.com?

Praticamente tutti i prodotti in vendita su Fissore.com sono utilizzabili ai fini delle detrazioni se acquistati nell’ambito degli interventi previsti.
A titolo esemplificativo tutti gli acquisti di pavimenti, piastrelle, rivestimenti, sanitari e rubinetterie acquistati per effettuare una manutenzione straordinaria possono essere utilizzati per la questa detrazione.

Infatti è possibile detrarre dall’IRPEF (l’imposta sul reddito delle persone fisiche) una parte degli oneri sostenuti per ristrutturare le abitazioni e le parti comuni degli edifici residenziali situati nel territorio dello Stato.

In particolare, i contribuenti possono usufruire delle seguenti detrazioni:

  • 50% delle spese sostenute (bonifici effettuati) dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2015, con un limite massimo di 96.000 euro per ciascuna unità immobiliare
  • 36%, con il limite massimo di 48.000 euro per unità immobiliare, delle somme che saranno spese dal 1° gennaio 2016.

L’agevolazione può essere richiesta per le spese sostenute nell’anno, secondo il criterio di cassa, e va suddivisa fra tutti i soggetti che hanno sostenuto la spesa e che hanno diritto alla detrazione.
Se gli interventi realizzati in ciascun anno consistono nella prosecuzione di lavori iniziati in anni precedenti, per determinare il limite massimo delle spese detraibili si deve tenere conto di quelle sostenute nei medesimi anni: si avrà diritto all’agevolazione solo se la spesa per la quale si è già fruito della relativa detrazione non ha superato il limite complessivo previsto.
Quando gli interventi di ristrutturazione sono realizzati su immobili residenziali adibiti promiscuamente all’esercizio di un’attività commerciale, dell’arte o della professione, la detrazione spetta nella misura ridotta del 50%.

Chi può fruire della detrazione?

L’agevolazione spetta non solo ai proprietari degli immobili ma anche ai titolari di diritti reali/personali di godimento sugli immobili oggetto degli interventi e che ne sostengono le relative spese:

  • proprietari o nudi proprietari
  • titolari di un diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione o superficie)
  • locatari o comodatari
  • soci di cooperative divise e indivise
  • imprenditori individuali, per gli immobili non rientranti fra i beni strumentali o merce
  • soggetti indicati nell’articolo 5 del Tuir, che producono redditi in forma associata (società semplici, in nome collettivo, in accomandita semplice e soggetti a questi equiparati, imprese familiari), alle stesse condizioni previste per gli imprenditori individuali.

Per fruire della detrazione è necessario che i pagamenti siano effettuati con bonifico bancario o postale, da cui risultino:

  • causale del versamento, con riferimento alla norma (articolo 16-bis del Dpr 917/1986)
  • codice fiscale del soggetto che paga
  • codice fiscale o numero di partita Iva del beneficiario del pagamento

Per la fattibilità del caso specifico e gli adempimenti previsti per fruire dell’agevolazione vi invitiamo alla lettura della Guida dell’Agenzia delle Entrate sull’argomento.


BONUS ARREDI 50%: Detrazione del 50% per l'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici

Per quali tipi di beni venduti su Fissore.com?

Rientrano in questa agevolazione gli acquisti sul sito Fissore.com di Mobili da Bagno purchè costituiscano un necessario completamento dell’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione.

Chi può fruire della detrazione?

Il contribuente, per avvalersi di questo nuovo beneficio fiscale, deve eseguire i pagamenti mediante bonifici bancari o postali, con le stesse modalità già previste per i pagamenti dei lavori di ristrutturazione fiscalmente agevolati. Nei bonifici, pertanto, dovranno essere indicati:

  • la causale del versamento attualmente utilizzata dalle banche e da Poste Italiane Spa per i bonifici relativi ai lavori di ristrutturazione fiscalmente agevolati
  • il codice fiscale del beneficiario della detrazione
  • il numero di partita Iva o il codice fiscale del soggetto a favore del quale il bonifico è effettuato.

IVA AGEVOLATA 4% - 10%: per la realizzazione delle opere agevolate

L’applicazione dell’aliquota agevolata è subordinata al rilascio da parte dell’acquirente, di una dichiarazione relativa all’utilizzazione dei beni per la realizzazione delle opere agevolate ovvero:

  • COSTRUZIONI di prima casa non di lusso (4%)
  • COSTRUZIONI rurali destinate ad uso abitativo (4%)
  • INTERVENTI di restauro e risanamento conservativo e RISTRUTTURAZIONI urbanistiche ed edilizie (ai sensi dell’art.31 legge 457/78 lettere c),d),e)) (10%)
  • OPERE di urbanizzazione primaria e secondaria (10%)

Per Ristrutturazioni ai fini IVA si intendono solo quelle corrispondenti alle definizioni dell’art.31 legge 457/78 lettere c),d),e).
Pertanto se dovete effettuare Interventi di Manutenzione Ordinaria e Straordinaria, (ai sensi dell’art.31 legge 457/78 lettere a) e b)), poiché questi interventi possono essere assoggettati all’aliquota agevolata del 10% solo in presenza di mano d’opera. In tal caso può essere opportuno fare acquistare i materiali (sanitari e rubinetterie) su Fissore.com dal posatore, infatti solo chi esegue anche l’installazione può fornire il materiale di cui sopra ad aliquota agevolata.

Documenti richiesti:

  • Copia Carta identità
  • Copia Codice Fiscale o tessera Sanitaria in corso di validità
  • Autocertificazione
2017 © - Fissore.com di FISSORE srl - STRADA CARIGNANO, 35 - 10024 MONCALIERI (TO) - P.IVA 04917300016